Home

News

Il calendario 2020 dell’Istituto di Cultura Cimbra...

In continuazione con i calendari che da oltre 20 anni sono stati pubblicati dalla Cassa Rurale ed Artigiana di [ ... ]

Ciao Ènghele

Ci ha lasciati Angelo Frigo Mayer, artista poliedrico e attento conoscitore della lingua cimbra. Il suo ricord [ ... ]

Corso di lingua cimbra 2019/20

In continuazione con l’attività svolta gli anni scorsi, l'Istituto di Cultura Cimbra di Roana, in collabora [ ... ]

Pubblicato il quaderno di Cultura Cimbra n. 71

È stato pubblicato il nuovo Quaderno di Cultura Cimbra numero 71. La foto di copertina di questo quaderno, co [ ... ]

Altri Articoli

di Edoardo Bertizzolo (1980)

La leggenda dell’Altar Khnotto ci trasmette il ricordo di drammatici e lontanissimi cambiamenti: il passaggio dal mondo tribale della caccia a quello più evoluto della pastorizia e dell’agricoltura, dal paganesimo al cristianesimo. Nella fantastica rielaborazione compiuta da Bertizzolo sulla scarna trama della leggenda così come è tramandata oralmente, troviamo tutti gli elementi dell’eroico, del meraviglioso, del mistero.

Questo libro è una pietra miliare destinata coloro che si interessano della cultura dei Sette Comuni, delle sue tradizioni, dei suoi costumi. Dopo la lettura di queste pagine la nostra coscienza storica diviene più ricca e ci illumina con maggiore intensità sul significato della vita in rapporto al passato e al presente.

Il libro è la dimostrazione pratica di come il cimbro, considerato per troppo tempo un dialetto limitato a piccoli nuclei di popolazioni stabilitesi in epoche più o meno remote sull’arco alpino, sia invece una vera e propria lingua in grado, ancora oggi, di affrontare la letteratura moderna e di trovare in essa e per suo tramite la migliore e più qualificata valorizzazione.

Il racconto è scritto in tre lingue: cimbro, italiano e tedesco.

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

ISTITUTO DI CULTURA CIMBRA
“Agostino Dal Pozzo”

via Romeo Sartori, 20
36010 ROANA (Vicenza)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

‘Z HAUS DAR ZIMBRISCHEN BIZZEKHOT
“Agustin Prunnar”

Romeo Sartori bèkh, 20
36010 ROBAAN (Viséntz)

Sleege un Lusaan, Genebe un Vüüsche, Ghel, Rotz, Robaan: dise saint de Siban alte Komaüne, prüdare liebe.

Asiago e Lusiana, Enego e Foza, Gallio, Rotzo, Roana: questi sono i Sette Antichi Comuni, fratelli cari.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Dopo l'accettazione si consiglia di ricaricare la pagina. Cookie Policy