Pubblicazioni

di Dionigi Rizzolo (1996)

Le parole più vere e profonde, testimoni a Asiago di una storia millenaria, non sono scritte su libri o su monumenti: sono quelle scritte nei suoi luoghi, nelle sue contrade e nei suoi boschi, parole sospese nella memoria di anziani o perdute in documenti dimenticati, parole appartenenti in gran parte a una lingua quasi estinta, una lingua di origine germanica denominata cimbra.

Oggi ad Asiago restano e sono usati tanti nomi di luoghi, in gran parte non compresi nei loro significati originari, nomi che condensano il rapporto più profondo tra gli abitanti di Asiago e il loro territorio, nomi che costituiscono i tratti più significativi dell’identità culturale degli Slegar (gli “Asiaghesi”, in cimbro).

Ecco il valore di quest’opera realizzata da Dionigi Rizzolo in anni e anni di ricerche e studi. I criteri e i pregi del suo lavoro sono chiariti nella premessa dell’autore e nella testimonianza di Patrizio Rigoni, che gli è stato amico anche in questa fatica. I risultati sono straordinari ed emblematici: certamente con qualche limite di dati e di interpretazione, ma niente è completo e definitivo nell’attività culturale, specialmente nel campo così complesso della storia e della lingua. Le pagine di questo libro, con le loro analisi così precise, con le loro documentazioni così accurate, con le loro evocazioni così suggestive di avvenimenti lontani e spesso di miti originari, sono come un viatico, una memoria da portare nel cammino verso il futuro, così confuso e imprevedibile. Anche ad Asiago, è necessario che quello che è stato sia viatico, memoria, augurio per quello che sarà.

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

ISTITUTO DI CULTURA CIMBRA
“Agostino Dal Pozzo”

via Romeo Sartori, 20
36010 ROANA (Vicenza)
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

‘S HAUS DAR TZIMBRISEN BISSEKHOT
“Agustin Prunnar”

Romeo Sartori bèg, 20
36010 ROBAAN (Viséntz)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Dopo l'accettazione si consiglia di ricaricare la pagina. Cookie Policy